Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Russia: difficile la commercializzazione delle uve sudafricane

Dalla prima settimana di novembre, l'azienda di esportazione sudafricana Pomona Fruit SA ha proposto uve sul mercato russo; mercato che appare estremamente nervoso dato l'arrivo di grandi volumi di prodotto da Sudafrica e Namibia.



Il mercato russo viene già "sommerso" da prodotti peruviani, brasiliani e californiani; per gli importatori si tratta di un grande sforzo passare da prezzi di vendita più bassi in un mercato debole a una grande offerta di prodotti in arrivo da Sudafrica e Namibia. E' una situazione rischiosa.
 
Dopo una turbolenta stagione agrumicola, durante la quale molti importatori ed esportatori russi sono stati colpiti duramente a causa delle condizioni sfavorevoli del mercato, tutte le parti coinvolte sembrano caute nella conferma degli ordini. Al momento il mercato russo non acquista grandi volumi di prodotti sudafricani, e in base a quanto previsto, la situazione non avrebbe occasioni di mutare nel breve termine.

"I russi hanno molto interesse nelle uve precoci pre-natalizie e forse i produttori di Sudafrica e Namibia possono ben sperare di accaparrarsi una fetta di mercato in un futuro prossimo" dichiara il responsabile aziendale Anton Bruwer.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto