Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Caso delle arance "rosse" in Svezia: una precisazione da parte del Consorzio di tutela Arancia rossa di Sicilia IGP"

Con riferimento a quanto rilevato attraverso i mezzi stampa relativamente a partite di prodotto arance rosse di bassa qualità presenti nel mercato (vedi precedente articolo), il Consorzio di tutela Arancia rossa di Sicilia IGP informa tutti gli operatori del settore che ad oggi non è stata ancora avviata la commercializzazione dell’Arancia Rossa di Sicilia IGP, in quanto si rileva un ritardo nella maturazione e nella pigmentazione del prodotto.

Si sta monitorando la qualità dei frutti al fine di avviare la commercializzazione con un frutto di qualità idoneo e all’altezza delle attese del consumatore di arance rosse di Sicilia IGP. A parte alcuni operatori che non hanno rispettato le norme di qualità e tradito le attese del consumatore, allo stato attuale esistono delle nicchie di prodotto precoce di buona qualità.



Tale prodotto pur costituito da eccellenti arance Tarocco e Moro non è tuttavia marchiato IGP, in quanto non connotato da idonea pigmentazione. La prossima settimana saranno valutate le condizioni di maturazione e pigmentazione per definire l'avvio della commercializzazione a marchio Arancia Rossa di Sicilia IGP.

Per maggiori informazioni:
Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dell'Arancia Rossa di Sicilia IGP
Via S.G. La Rena 30/b
95121 Catania
Tel./fax: 095 7232990
Web: www.aranciarossadisiciliaigp.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto