Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Costa Rica: prosegue lo sciopero dei lavoratori delle piantagioni di banane

La violazione dei diritti sul lavoro in tre piantagioni di banane al confine meridionale della Costa Rica, ha fatto sì che lo sciopero proclamato da un centinaio di lavoratori della Del Monte Agricultural Corporation S.A. continuasse anche nei giorni scorsi.

Secondo Jose Maria Villalta, membro del Broad Front, la situazione degli indigeni costaricani e panamensi è critica.

L'azienda ha ridotto i loro salari, non ha riconosciuto gli straordinari, ha bloccato il loro credito nel punto vendita aziendale e applicato una detrazione sul salario per le giornate di sciopero. Lo ha dichiarato Villalta, martedì 29 novembre 2011, al giornale Prensa Libre.

Il conflitto, iniziato oltre un mese fa e di cui si continua a parlare (vedi notizia precedente), riguarda le piantagioni dell'area caraibica di Sixaola, al confine con Panama.

Per il momento, la Banana Development Corporation of Costa Rica (Bandeco), un'azienda controllata della americana Del Monte Corporation, si rifiuta di scendere a negoziati con i lavoratori.

La multinazionale Del Monte opera in quasi una dozzina di paesi latino-americani, inclusi Costa Rica e Guatemala, destinando banane, meloni e ananas al mercato al dettaglio statunitense.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto