Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: le brassiche sono ortaggi consumati in inverno

Nel 2010 gli spagnoli hanno mangiato la maggior parte delle brassiche nei mesi invernali, specie a gennaio quando il consumo ha raggiunto le 12.422 tonnellate. Lo rivelano gli ultimi dati rilasciati da FEPEX, la federazione spagnola di produttori ed esportatori ortofrutticoli. Luglio e agosto invece registrano il consumo minore.

Gennaio è stato il mese in cui si è consumata la maggior parte delle brassiche in Spagna, mese in cui si è registrato anche il maggior fatturato: 12,65 milioni di euro. Seguono nella lista dei mesi migliori marzo e dicembre.

Il minor volume e i peggiori dati relativi al valore si sono registrati nei mesi estivi; agosto, luglio e giugno hanno registrato dati approssimativamente tra 4.600 e 5.600 ton. Il fatturato in questi mesi si è aggirato tra 4,63 milioni e 5,87 milioni di euro, i ritorni più bassi dell'anno.

Secondo Enrique Iriondo, manager addetto al servizio clienti e all'amministrazione delle vendite presso Syngenta in Spagna, il grafico sottostante ha una semplice spiegazione. "Le brassiche sono popolari in inverno e vengono servite come piatto principale piuttosto che come ortaggi da contorno. Certamente questi ortaggi richiedono di essere cotti, per questo in estate gli spagnoli preferiscono mangiare insalate e non un piatto di cavolfiori o broccoli".

Consumo di brassiche in Spagna. Periodo: gennaio-dicembre 2010.

Elaborazione S&G Brassicas Today su dati FEPEX. Legenda: in blu Volume, in arancione Valore.

Consumo dal 2005
Dal 2005, il volume di brassiche consumate in Spagna è aumentato del 23%, assando da 74.000 ton del 2005 a 91.000 ton del 2010. In ogni caso, facendo il confronto con l'anno precedente, il consumo nel 2010 è calato dell'1%. Nell'arco di questi 6 anni, il dato più elevato relativo al consumo è stato registrato nel 2009 (92.000 ton), come mostra il grafico sotto.

Il valore delle brassiche consumate ha mostrato una tendenza al rialzo dal 2005. In ogni caso, i dati 2010 di 95 milioni di euro rappresentano un leggero calo rispetto al 2009 (98 milioni di euro).

Consumo di brassiche in Spagna. Periodo: 2005-2010.

Elaborazione S&G Brassicas Today su dati FEPEX. Legenda: in blu Volume, in arancione Valore.

Fonte: S&G Brassicas Today – November 2011 - www.brassicastoday.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto