Argentina: l'INTA ha registrato una nuova varieta' di pesca, denominata Rubyprince

Nei giorni scorsi, in Argentina, si è completata la registrazione all'Inase (Instituto Nacional de Semillas) di una nuova varietà di pesca, di origine americana, testata nell'arco di 9 anni dall'INTA (Instituto Nacional de Tecnología Agropecuaria) di San Pedro.

Si tratta della pesca "Rubyprince" a polpa gialla, con nocciolo in parte libero e di buone dimensioni. Fiorisce in un periodo in cui le gelate sono meno probabili, tra il 1 e il 23 settembre, e può essere raccolta tra il 29 novembre e 18 dicembre, con una resa media stimata in 38 kg per pianta.

Negli ultimi 20 anni, l'INTA di San Pedro ha iscritto al Registro Nazionale una media di una cultivar ogni due anni. L'obiettivo del lavoro è focalizzato su come ottenere e selezionare le varietà che uniscono resa e qualità, considerando anche i problemi fitosanitari della regione.

Fonte: Lanacion

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto