Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

USA: accordi di collaborazione in atto per ampliare la produzione di mele Kiku e Kanzi

Un accordo di sub-licenza tra le americane Columbia Fruit Packers Inc. e Applewood Orchards incrementerà il volume di mele di varietà Kiku e Kanzi prodotte negli States nei prossimi anni.

"Stiamo lavorando sul terreno e sulla propagazione degli alberi," ha riferito Bob Mast, vice-presidente del marketing per Columbia Marketing International. "Avremo sempre più impianti in futuro".

Applewood Orchards è il secondo sublicenziatario per la varietà Kiku, e produce anche per l'americana CMI by Rice Fruit Co.

CMI possiede l'esclusiva negli Stati Uniti per commercializzare entrambe le varietà. Questa è la quarta stagione che la società commercializza mele Kiku, un ceppo superdolce della Fuji con il 20% in più di contenuto zuccherino, varietà che continua a guadagnare popolarità. La varietà Kanzi, un incrocio tra una Braeburn e una Gala, è giunta alla sua seconda stagione di promozione. Anche se la mela è meno dolce, presenta un profilo pieno di sapore. "Siamo rimasti molto sorpresi dal riscontro positivo sul mercato americano", ha detto Mast.



Fino a inizio novembre sono stati piantati 160 ettari di Kiku e in questa stagione sono state prodotte circa 45.000 cassette di frutta. Secondo Mast, il volume aumenterà fino a circa 300.000 cassette nei prossimi due o tre anni. Il volume di Kanzi in questa stagione ha raggiunto circa 10.000 cassette provenienti da 8 ettari, e la produzione aumenterà poiché sono stati piantati nuovi alberi.

CMI ha presentato le varietà alle fiere di quest'anno, e Mast ha detto che i partecipanti al Produce Marketing Association’s Fresh Summit 2011 (PMA) di ottobre hanno avuto l'opportunità di conoscere meglio le due specialità varietali.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto