Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gli scienziati studiano il mango selvatico per cercare di combattere le malattie fungine

Il mango selvatico potrebbe essere la chiave per aumentare la resistenza ad una malattia che sta devastando la coltivazione dei frutti commerciali. L'antracnosi del mango è infatti una malattia fungina che può causare grandi ammaccature nere sui frutti, rendendoli invendibili.

Anche se la malattia può essere controllata mediante l'impiego di spray chimici, la maggior parte delle varietà commerciali ha poca o scarsa resistenza naturale.

Così i ricercatori del Queensland (Australia) stanno studiando i mango selvatici per capire se possono fornire un carattere genetico di resistenza. Tuttavia, Ian Bally, il breeder più importante in Australia, dice che non sono all'orizzonte mango geneticamente modificati.

"L'ingegneria genetica è teoricamente possibile, ma ci sono un paio di passi nel processo che richiedono la coltura dei tessuti e la rigenerazione di mango da coltura tissutale, una tecnologia non molto sviluppata nel mango e che probabilmente sarebbe un ostacolo".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto