Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il primo produttore e' la Cina

La produzione mondiale di peperoni aumenta anno dopo anno (dati al 2009)

La produzione mondiale di peperoni - compresi i verdi e il peperoncino - ha raggiunto 31.901.846 tonnellate nel 2009 (ultimi dati disponibili), per una crescita del +1,6% rispetto all'anno precedente. Secondo i dati provenienti dal Dipartimento dell'agricoltura dagli Stati Uniti (USDA), il maggior produttore di peperoni del 2009 è stata la Cina, come per molti anni precedenti, seguita da Messico, Turchia, Indonesia, Spagna e Stati Uniti.



Come mostra il grafico sottostante, negli ultimi dieci anni, c'è stata un aumento costante nella produzione di questa coltura. Infatti, tra il 2000 e il 2009, la produzione di peperoni è cresciuta in tutto il mondo del 36,5%.

La Cina è stata il primo paese produttore del mondo per molti anni, con una raccolta (nel 2009) di 16.267.061 tonnellate, pari al +1,7% rispetto al 2008. Dal 2000, la produzione di questo paese è aumentata del 54%.

Il secondo paese produttore è il Messico, anche se i suoi quantitativi restano decisamente staccati da quelli cinesi. Nel 2009, infatti, il Messico ha raccolto 2.301.562 tonnellate di peperoni, un volume simile a quello dell'anno precedente, secondo i dati diffusi dall'USDA. Nel corso del decennio 2000-2009, in Messico la produzione è cresciuta del 18,5%.

Altri principali paesi produttori sono Turchia, Indonesia, Spagna e Stati Uniti. Nel 2009, la Turchia ha raccolto 2.057.441 tonnellate, l'Indonesia 1.223.167, la Spagna 1.133.103 e gli Stati Uniti 1.037.880 ton. Dal 2000 al 2009, tutti e quattro i paesi hanno mostrato un aumento di produzione per i peperoni.

Produzione mondiale di peperoni (2000-2009)

Elaborazione Syngenta Seeds Vegetables su dati USDA. Legenda: in lilla Cina, in bordeaux Messico, in giallo Turchia, in blu-verde Indonesia, in viola Spagna, in verde Stati Uniti, in arancione Altri Paesi.

Fonte: Syngenta Seeds Vegetables Peppers Today – November 2011 - www.pepperstoday.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto