Costa Rica: gravi perdite nel settore ananas a causa del maltempo

Il settore ananas in Costarica ha subito gravi danni per i forti acquazzoni di qualche settimana fa. Il maltempo ha influito sia sulla coltivazione che sull'export di prodotto fresco. Le perdite totali ammontano a 2,5 milioni di dollari. Tra gli svantaggi si registrano ritardi nella preparazione delle piantine, danni alle infrastrutture e aumento dei costi di trasporto merci. Tutti problemi che preoccupano, in quanto ben 400.000 casse di prodotto non possono essere esportate.

Il direttore dell'associazione di produttori ed esportatori Canapep indica che quest'anno è stato particolarmente difficile per la coltivazione degli ananas (vedi anche precedente articolo). Nonostante le perdite, il mercato rimane stabile in termini di esportazioni e si è impegnati nell'implementare migliorie in ambito di coltivazione ed export.

Il territorio maggiormente colpito è quello del Sud Pacifico. Fino a settembre di quest'anno il settore ananas ha contribuito all'aumento dell'export totale del paese. Le esportazioni di ananas hanno contato per 530,6 milioni di dollari. Il settore ananas dà lavoro a 27.500 persone direttamente, e ad altre 110.000 indirettamente.

Fonte: Cámara de Exportadores y Productores de Piña (CANAPEP)

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto