Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nestle', Procter & Gamble, Unilever e Kraft Food

I giganti mondiali dell'agroalimentare continuano a crescere

I risultati trimestrali delle principali multinazionali del settore alimentare sono ampiamente positivi anche se la situazione economica – in termini più generali – appare molto difficile; il costo delle materie prime è in costante aumento e il potere di acquisto di buona parte della popolazione registra dati piuttosto incerti.

In tale contesto, Nestlé ha comunicato una crescita del 7,3% negli ultimi dieci mesi, Procter & Gamble +9% nell’ultimo trimestre, Unilever +7,8%, Kraft Food +9%. La loro crescita, che dovrebbe essere confermata per tutto il 2011, è trainata dai mercati emergenti come Cina, Brasile, Russia oltre che da Nigeria e India, secondo quanto affermato dalla società di analisi francese OC&C.

L’azienda, inoltre, evidenzia che queste multinazionali stanno raccogliendo i frutti degli investimenti fatti in loco negli anni passati sia in termini di acquisizioni aziendali che di R&D (ricerca e sviluppo) o lancio di nuovi prodotti. I gruppi hanno, comunque, dichiarato che per mantenere le quote di mercato è stato necessario prevedere la diffusione di prodotti più economici e assorbire in prima persona l’aumento dei costi di produzione riducendo, così, i margini di guadagno.

Fonte: ICE PARIGI

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto