Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Claudio Dall'Agata (Bestack): nuovi canali e strumenti da sondare per future campagne di promozione del consumo di ortofrutta - Prima Parte

Riportiamo qui di seguito alcuni spunti e considerazioni pervenutici da Claudio Dall'Agata del Consorzio Bestack.

"Che la lotta all'obesità sia diventata una questione prioritaria, è ben noto. Sono ormai innumerevoli i contributi di giornalisti, esperti, professori, consulenti e manager di azienda che sostengono giustamente una seria campagna di comunicazione a sostegno dei consumi di ortofrutta, contro i cosiddetti "junk food" (cibi spazzatura). Tante volte l’abbiamo ripetuto, ma purtroppo - ad oggi - del tutto invano.

Pur disponendo di contenuti forti, attuali e che farebbero notizia, perché non è stato fatto nulla? Forse questa è la domanda più opportuna. Per assenza di un interlocutore rappresentativo e super partes, di risorse, di idee? Forse per un po’ di ognuna di queste, ma se l’obiettivo è condiviso e prioritario allora occorre ragionare per tradurre ciò che sembra impossibile in realizzabile.

I canali della tv digitale e le serie "cult"
Per la promozione dei consumi di ortofrutta resta un miraggio una campagna sulla tv generalista: costa troppo da un lato, e se la fa autonomamente chi già dispone di un marchio forte. Al settore serve di più, serve un cambio di marcia che faccia diventare "cool" e che accenda un occhio di bue sull’ortofrutta italiana, oggi relegata a commodity e piegata dalle competizioni sul prezzo. Per restare in ambito televisivo, l’offerta di canali con il digitale si è fortemente allargata creando una forte segmentazione dei costi di comunicazione e rendendoli più accessibili.

Enzo Miccio e Carla Gozzi sono i protagonisti sul canale digitale Real Time di "Ma come ti vesti?!", trasmissione ormai di culto che svela i segreti per rifare il proprio look sottolineando la qualità dei tessuti e l’opportunità degli accostamenti nel vestire. Risultato? Diversi gli imitatori che fanno la caricatura dei protagonisti e crescente interesse collettivo nel vestire made in Italy. E Real Time non è una nicchia come si pensa! Secondo gli ultimi dati diramati il 19 ottobre scorso, si sintonizzano in media sul canale 100.000 contatti/giorno, mentre "Ma come ti vesti?!" ha punte di 350.000 contatti diretti.


Carla Gozzi ed Enzo Miccio, protagonisti del programma "Ma come ti vesti?!".

Ritengo che tale fenomeno abbia fatto piacere alla Camera Nazionale della Moda Italiana, così come alla Federazione Italiana Tessile. Riuscirà il sistema ortofrutticolo a farsi promotore di un analogo programma "Ma cosa mangi?!".



Se lo penso io che mi occupo di imballaggi in cartone per ortofrutta… volendo si può!"

- PROSEGUE VENERDI' 4 NOVEMBRE CON LA SECONDA PARTE

Contatti:
Claudio Dall’Agata
Email: claudio.dallagata@bestack.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto