Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Germania: il trend localistico dei consumi minaccia le esportazioni ortofrutticole

Il nuovo studio elaborato dalla società DLG (Deutsche Landwirtschafts Gesellschaft – Società Tedesca per Agricoltura) conferma un fenomeno che già si osserva da molto: propensione al consumo dei prodotti agricoli regionali. I contadini della zona Altes Land forniscono i negozi e supermercati di Amburgo; i punti di vendita della Baden - Württemberg acquistano per esempio asparagi dal vicino Bruchsal; Berlino compra frutta e verdura nel Brandenburgo.

In Germania sono attive 44 organizzazioni di produttori agricoli riconosciute che coltivano insieme circa 70 varietà di ortaggi (erbe incluse) e circa 20 varietà di frutta. Fino poco tempo fa questi prodotti erano acquistabili solo direttamente dal produttore o nei mercatini settimanali, ma la situazione sta cambiando.

La tendenza al risparmio dei costi di trasporto e di riduzione dell’emissione di anidride carbonica (CO2), la convinzione del consumatore della qualità superiore del prodotto locale ha spinto la GDO tedesca a rafforzare gli acquisti sul proprio territorio.

Secondo lo studio sopra citato, per il 96% delle imprese di commercio la tendenza al consumo dei prodotti regionali riveste una notevole importanza.

Fonte: ICE DUSSELDORF

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto