Gli agrumi argentini sul mercato del Medio Oriente

Durante l'Eurofruit Middle East Congress 2011, svoltosi lo scorso settembre a Dubai, Alejandro Moralejo della compagnia argentina San Miguel ha presentato una relazione dal titolo "Medio Oriente e agrumi argentini, nuove risorse e opportunità".

"L’Argentina - ha esordito Moralejo - non esporta solo calciatori del calibro di Messi e Maradona o gustosissima carne, ma è anche tra i maggiori produttori ed esportatori di limoni, oltre che di arance e mandarini".

Moralejo ha spiegato che l’Argentina eccelle come produttore di agrumi, soprattutto di limoni, perché sono frutti sani, succosi, di bell’aspetto e prodotti in grandi quantità. Con oltre 40 anni di comprovata esperienza nell'esportazione di frutta fresca, l'Argentina è dunque il maggior produttore del Cono Sud. Lo confermano i 35.000 ettari impiantati, con una produzione, da aprile a ottobre, di 1,4 milioni di ton, di cui 300.000 destinate all’export (circa 16 milioni di casse).


L'Argentina vanta un’esperienza tale da permetterle di raggiungere ogni regione del mondo, differenziando la sua offerta.

Secondo Moralejo, l'attuale obiettivo per i limoni argentini è raggiungere quanti più paesi possibili del Medio Oriente. Innanzitutto perché gli agrumi sono presenti nella dieta quotidiana di queste popolazioni; si tratta inoltre di paesi altamente sviluppati, in cui la crescita demografica è molto interessante.

Infine, Dubai e Jeddah sono grandi porti internazionali che permettono di trattare con l'intera regione del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC). "Siamo consapevoli dei loro bisogni, gusti e preferenze e fornire loro frutta sana, affidabile e di ottima qualità rappresenta per noi una sfida", ha aggiunto Alejandro Moralejo.

I tempi di transito e i costi di spedizione dall'Argentina sono stati ottimizzati garantendo un servizio personalizzato, un "programma" settimanale tagliato su misura per qualità, volumi e contenitori di agrumi (arance e mandarini).

Come si è mossa l'Argentina per raggiungere questi mercati? Nel 2009, è stato creato "ALL LEMON", il marchio di qualità per i limoni argentini destinati all'export. Insieme a questo, sono stati definiti anche gli standard qualitativi da rispettare sempre: contenuto in succo, consistenza, freschezza, durata, tracciabilità e resistenza ai danni, colore equilibrato della buccia e pezzatura uniforme. Le verifiche vengono effettuate da consulenti indipendenti quotidianamente.


L'affidabilità del prodotto timbrato con il sigillo di qualità "ALL LEMON" è dimostrata dal fatto che l'85% della fornitura è in mano ai 12 produttori-esportatori di limoni argentini più importanti.

Per quanto riguarda la penetrazione sul mercato del marchio "ALL LEMON", nel 2011 le esportazioni verso il Medio Oriente hanno totalizzato 6.200 tonnellate, mostrando una crescita quadrupla rispetto al 2010 e corrispondente a più del 60% rispetto ai volumi esportati nel 2008, un anno record per le esportazioni verso questi mercati.

La presenza costante dei limoni del Tucuman in Medio Oriente è un plusvalore per "ALL LEMON", soprattutto in quanto costituisce un'alternativa ad un mercato Europeo attualmente debole (vedi notizia su FreshPlaza del 18/10/2011).

Malgrado il 2011 sia stato un anno difficile per la produzione, colpita dal gelo, nessun danno è stato rilevato a destinazione. "Ci sforziamo di mantenere la qualità a dispetto delle maggiori richieste e dell'aumento dei costi" ha specificato Moralejo.

In ogni caso, "ALL LEMON" è considerata una presenza positiva sul mercato, e sempre più clienti si affidano ai nostri limoni. Nel 2012 si continuerà a lavorare contro i falsi miti come "Il Medio Oriente è lontano dall'Argentina", "Nessuna logistica è in grado di superare le distanze", "La pianificazione è inutile" o "L'Argentina non può essere un fornitore di Medio Oriente".

"Abbiamo avviato l'Argentina lungo il percorso che la farà diventare il fornitore di riferimento per i Paesi del Medio Oriente. Ci affidiamo a "ALL LEMON" come garanzia di affidabilità" ha concluso Moralejo.

Contatti
Alejandro Moralejo
Email: amoralejo@sa-sanmiguel.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto