Incerto il commercio di prodotti agricoli tra Turchia e Israele

Il ministro dell’Agricoltura di Ankara, Mehdi Eker, è scettico sulla tenuta dei rapporti commerciali tra Turchia e Israele nel suo settore. Lo scorso anno il suo paese ha esportato nello stato ebraico prodotti agricoli per un valore di 190 milioni di dollari, importandone altri per 40 milioni di dollari. Numeri superiori a quelli registrati nel 2009.

Tuttavia il recente raffreddamento delle relazioni diplomatiche tra i due paesi è la premessa di un progressivo allentamento dei rapporti commerciali. Nonostante ciò, il settore alimentare turco gode di buona salute, registrando performance in controtendenza rispetto all’andamento internazionale.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto