Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Copagri: accelerare su processo comune con Cia e Confagricoltura per politica agricola efficace

Franco Verrascina, presidente della Copagri, intervenendo martedì 21 dicembre 2010 all'assemblea nazionale della Cia-Confederazione agricoltori italiani ha dichiarato: "Cia e Copagri, assieme a Confagricoltura, camminano ormai da tempo nella sola direzione del bene generale dell'agricoltura italiana. Occorre ora, già dalla ripresa a gennaio, accelerare su tale unità di intenti e d'azione e lavorare per il coinvolgimento dell'intera filiera.

"I documenti unitari sulla politica agricola nazionale e sulla riforma della PAC-Politica agricola comunitaria vanno considerati come un passo fondamentale da cui far partire quelle azioni che il mondo agricolo indistintamente ci chiede. A tal proposito una mia proposta - ha aggiunto Verrascina - è quella di cooperare nel campo dei servizi come in quello delle organizzazioni di prodotto, nell'ottica di contribuire alla massima competitività delle aziende agricole".

"Nel nostro Paese manca da troppo tempo una politica agraria e concordo con l'amico Politi sulla necessità di una Conferenza nazionale finalizzata a riportare attenzione politica sul settore e delineare strategie di sistema-Paese in Italia e non solo. Non possiamo pensare, infatti - ha dichiarato Verrascina - che in Europa ci si possa affidare alle sole, seppure grandi, capacità di Paolo De Castro. Quando abbiamo presentato all'Europarlamento il documento unitario sulla Pac, degli oltre 70 parlamentari italiani ne abbiamo visti solo sei. Così diviene difficile difendere gli interessi della nostra agricoltura nelle sedi dove di decidono i nostri destini".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto