Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bollettino del 21 dicembre 2010

Il punto del CePa sul mercato nazionale ed europeo delle patate

Il CePa - Centro di Documentazione della Patata, informa che, complice il brusco abbassamento delle temperature che ha interessato l’Italia dalla fine di novembre, il mercato della Patata ha registrato un buon andamento delle vendite nei canali commerciali della distribuzione organizzata e nei principali mercati all’ingrosso. Tendenzialmente stabili le quotazioni del prodotto, ma con tendenza all’aumento nelle prossime settimane per il prodotto di migliore qualità.

Ultimata la raccolta della Patata in tutti i principali paesi produttori in Europa, le principali agenzie del settore diffondono i dati a consuntivo del raccolto del 2010; l’organizzazione francese UBIFRANCE ha diffuso una nota in cui si calcola la produzione di Patata del 2010 dei paesi dell’UE-15 (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito) in 40,3 milioni di tonnellate, con una riduzione di 5,1 milioni di tonnellate rispetto al raccolto del 2009.

Gli operatori del settore prevedono un cambio di marcia del mercato della Patata in Europa a partire dal prossimo mese di gennaio 2011, quando le quotazioni del prodotto dovrebbero registrare un deciso aumento, anche per effetto di una maggiore importazione da parte dei paesi dell’Europa dell’Est e per i problemi di qualità sul prodotto conservato, in particolare per la merce raccolta e stoccata in Olanda, Belgio ed in alcune regioni della Germania.

A riprova della crescita nelle quotazioni attese in Europa nei prossimi mesi, la quotazione del mercato dei futures della Patata con scadenza aprile 2011 (Eurex), segna nella settimana 51 del 2010 un prezzo di 30,00 Euro/100kg, nella stessa settimana del 2009, la quotazione dei futures della Patata con scadenza aprile 2010 (Eurex) risultava di 9,80 Euro/100kg.

L’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) ha diffuso i dati del raccolto del 2010 della Patata Comune in Italia: calano le superfici investite rispetto allo scorso anno, il Mezzogiorno registra un calo di 5.000 ettari nelle superfici in produzione, calano i volumi della produzione di Patata Comune raccolta, con una riduzione di 1.135.149 quintali rispetto al raccolto del 2009.





Clicca qui per scaricare il Bollettino CePa integrale.

Ce.Pa - Centro di Documentazione per la Patata
Via Tosarelli, 155
40055 Villanova di Castenaso (BO)
Tel: +39 051 6053391
Fax: +39 051 6062998
E-mail: info@ce-pa.it
Web: www.ce-pa.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto