Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sant’Orsola fra le otto aziende piu' innovative del Trentino

È possibile coniugare il rispetto di antiche tradizioni produttive e la capacità di generare innovazione? Sì, e un esempio è Sant'Orsola, la Cooperativa leader in Italia nella produzione e commercializzazione di fragole, piccoli frutti e ciliegie tardive.

Lo scorso 1 dicembre l’organizzazione di produttori di Pergine Valsugana (provincia di Trento) è stata premiata come una delle otto aziende trentine 'campioni nascosti' di innovazione, in occasione del BIC DAY 2010, la sesta Giornata della Innovazione promossa da Trentino Sviluppo, che si è svolta presso il Polo Tecnologico di Rovereto.



Sant’Orsola e le altre sette realtà della Provincia di Trento premiate sono state selezionate tra un centinaio di imprese della regione coinvolte nel progetto europeo I3SME (acronimo di Introducing Innovation Inside SME’S), nato per favorire la diffusione della cultura della innovazione fra le piccole e medie imprese del continente.

Da sempre la Cooperativa di Pergine Valsugana è impegnata in un intenso programma di Research and Development finalizzato al miglioramento continuo delle proprie cultivar e al perfezionamento di processi produttivi e packaging pensati per aumentare il valore di mercato dei frutti raccolti dai suoi oltre 1.200 soci.



"Questo premio è un importante riconoscimento al lavoro del nostro team di agronomi, tecnici, commerciali ed esperti di marketing: è solo grazie alla loro capacità di lettura e interpretazione delle tendenze in atto nella società, nei consumi e nel mondo della produzione ortofrutticola che oggi Sant’Orsola è la realtà leader in Italia nel settore dei piccoli frutti, fragole e ciliegie tardive", ha commentato Michele Scrinzi, Direttore della Cooperativa Sant’Orsola.

E, proprio nel 2011, sono previste alcune importanti novità targate Sant’Orsola: a partire dal prossimo anno verranno introdotti nuovi imballaggi pensati per migliorare la durata e la conservazione dei frutti lungo tutta la filiera produttiva, mentre bisognerà attendere il nuovo raccolto per assaggiare le innovative tipologie di lampone nate nei campi prova della Cooperativa dall’incrocio naturale di cultivar, di cui alcune delle quali già crescono in Trentino.

Per ulteriori informazioni:
Sara Bellini
Sant'Orsola Soc. Coop. Agricola
Tel.: +39 0461 518170
E-mail: sara.bellini@santorsola.com
Web: www.santorsola.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto