Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Legacoop Agroalimentare: "Dati 2010 contrastanti, urgenti interventi per la ripresa del comparto"

Giovanni Luppi, presidente di Legacoop Agroalimentare, ha proposto al Consiglio nazionale dell’associazione riunito a Roma una prima analisi sugli andamenti del 2010 per singola filiera: "Sono dati assai contrastanti – ha riferito Luppi – ma complessivamente si ritiene di poter chiudere l’anno con risultati confortanti pur in presenza di una situazione di mercato che resta difficile e con un andamento dei redditi agricoli ancora negativo".

I consumi agricoli hanno sostanzialmente tenuto, così come i volumi di vendita delle cooperative associate a Legacoop Agroalimentare, in particolare grazie ai buoni risultati all’export.

"Affronteremo un 2011 che, in presenza di un PIL che non cresce e di un’occupazione ancora ferma, sarà ancora un anno difficile – ha osservato Luppi – C’è necessità di una serie di interventi economici che favoriscano la ripresa e occorre una riflessione complessiva sul sistema agricolo e agroalimentare italiano".

In particolare, vanno affrontati i limiti strutturali che caratterizzano il comparto (dimensione aziendale troppo limitata, scarsa propensione alla internazionalizzazione, alla ricerca e all'innovazione) e che ne hanno frenato lo sviluppo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto