Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ecuador: dimezzata la produzione e l'esportazione di mango



Quest'anno, la produzione di mango in Ecuador è nettamente diminuita. Finora ne sono state esportate 5 milioni di casse, mentre l'anno scorso si era già a quota 10 milioni. La ragione del calo va ricercata nelle pessime condizioni meteorologiche, con piogge insistenti e poco sole, cosa che favorisce un precoce imbrunimento della polpa dei frutti.

Un portavoce dell'azienda Refin S.A.ha riportato problemi nella fase di fioritura delle piante a causa di forti venti nel mese di luglio; cosa che ha contribuito a dimezzare la produzione di mango. A ciò si è aggiunto poi il maltempo, che ha danneggiato in particolare le varietà Haden e Tommy Atkins, sensibili alle condizioni climatiche.

Secondo le statistiche del Banco Central dell'Ecuador, quest'anno sono state esportate 4.'47 tonnellate di mango e mangosteen, pari a circa il 50% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando ne furono esportate 7.88' tonnellate.

Tommy Atkins e Kent sono le varietà di mango più apprezzate sul mercato statunitense, verso il quale viene destinato circa un 80% delle esportazioni complessive; il restante 20% raggiunge invece Europa, Messico e Canada.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto