Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Emilia Romagna: nel 2010 +5% la produzione agricola

In crescita di oltre il 5% il valore della produzione agricola in Emilia Romagna, che si attesta intorno ai 4 miliardi di euro. E' quanto emerge dai primi dati previsionali sull'annata agraria 2010 appena conclusa, che evidenziano un importante segno di ripresa.

"Dopo un 2009 da dimenticare - ha dichiarato l'assessore regionale all'agricoltura, Tiberio Rabboni - le stime evidenziano una prima, positiva, inversione di tendenza. L'agricoltura regionale ha saputo reagire alle difficoltà del biennio precedente rafforzando la propria competitività, organizzazione ed internazionalizzazione. Particolarmente significativo è il dato dell'export agroalimentare, in particolare dei prodotti di qualità, che ha contribuito a compensare, a livello regionale, il rallentamento dell'export di altri settori produttivi e la sostanziale stabilità del mercato interno".

Per quanto riguarda l'andamento del settore ortofrutticolo, esso è stato condizionato dalla situazione meteorologica anomala del periodo primaverile-estivo, che, oltre ad un ritardo delle epoche di raccolta, ha determinato una generale contrazione delle quantità. Nonostante questo, il positivo andamento dei prezzi di mercato di pere, mele, pesche e nettarine ha portato ad un incremento dei ricavi complessivi stimabile superiore al 12%.

Al contrario, è risultato negativo (-5% circa) il saldo del comparto degli ortaggi, su cui ha pesato soprattutto la flessione del valore della produzione del pomodoro da industria.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto