Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Borgia del Casale – Ortigia – Piazza Duomo, 12 novembre 2010

Siracusa: incontro su rapporto tra imprese agricole, banche e assicurazioni

E' in calendario per venerdi 12 novembre 2010, a Siracusa (Borgia del Casale – Ortigia – Piazza Duomo), un incontro dal titolo: "Banche, Assicurazioni e Agricoltura", promosso da CIA e Unipol.

Al centro dell’incontro, il rapporto tra imprese agricole, banche e assicurazioni in questa fase di crisi, le dinamiche del credito, le procedure di valutazione dopo Basilea 2, l’intervento pubblico a sostegno della riduzione del costo del denaro, il ruolo dei servizi assicurativi e dei fondi di garanzia.

Il settore agricolo è certamente sotto stress di liquidità ma si conferma come uno dei settori a più basso rischio ed uno dei settori più virtuosi ed equilibrati e quindi di assoluto interesse per il sistema bancario.

CIA e Unipol hanno stipulato una convenzione per garantire agli agricoltori prodotti e servizi finanziari ed assicurativi particolarmente vantaggiosi. La convenzione è finalizzata a stabilire migliori rapporti tra banca ed imprese nei diversi segmenti del retail, dello small business, del corporate. La convenzione copre diverse esigenze sia delle imprese che delle famiglie.

Tali servizi verranno illustrati nel corso dell’incontro durante il quale si svilupperanno anche delle riflessioni sui temi economici più generali grazie ad un tavolo di relatori di primissimo piano.

Sarà importante conoscere quanto UGF Banca sia interessata ad aumentare la propria quota di mercato nel settore agricolo e quanto in una realtà particolare come quella siciliana.

Negli ultimi anni l’agricoltura ha evidenziato diversi elementi di debolezza, gli aiuti pubblici malgrado la grande dotazione di fondi europei sono stati finora concessi con grande lentezza e con meccanismi estremamente complessi. Diventa importante quindi il ruolo del credito per garantire investimenti, innovazione, competitività.
Bisognerà peraltro tenere conto delle crescenti restrizioni della spesa pubblica e degli stringenti condizionamenti dell’Unione Europea.

C’è una parte dell’agricoltura siciliana interessata ad investimenti di sviluppo sia nell’ambito del proprio core business che nei settori complementari ( energie rinnovabili, turismo rurale, agriturismo, agroalimentare).

CIA è impegnata ad aiutare gli agricoltori a gestire al meglio i rapporti con il sistema finanziario.

Segreteria organizzativa:
CIA Siracusa tel. 0931 61966

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto