Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Limoni mostruosi di Terzigno: colpa delle discariche o di un acaro?


Quello che vedete è un limone colto in un agrumeto a Terzigno. Ne riferisce il Gazzettino Vesuviano. Secondo l‘ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, gli agrumi sono stati deformati dagli agenti inquinanti presenti nell’ambiente di Terzigno.

Esclude tuttavia questa ipotesi Vito Amendolara, assessore regionale all’Ambiente, ma anche Luciano Gaudio direttore del Dipartimento di Scienze Biologiche dell’Università Federico II di Napoli, che con lo zoologo Ottavio Soppelsa individua in un acaro la causa di tali mutazioni.

Secondo Gaudio, così come riferisce una intervista del Corriere del Mezzogiorno del 7 novembre 2010, la pianta di limoni che ha generato il "mostro" sarebbe stata aggredita dall’Eriophyes Sheldoni, noto anche come acaro delle meraviglie.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto