Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Salerno: sequestrate 385 tonnellate di falso pomodoro San Marzano

Ancora un sequestro di prodotti alimentari: ben 385 tonnellate di falso pomodoro San Marzano sono state sequestrate nel porto commerciale di Salerno dai carabinieri del nucleo Antifrodi. I militari hanno controllato 18 containers che contenevano pomodori pelati falsamente indicati come riconducibili alla qualità "San Marzano" e destinati all'esportazione negli Stati Uniti.

I prodotti sequestrati, del valore di 275.000 euro, provenivano dalla provincia di Foggia e non dall'Agro sarnese nocerino, come invece impone il disciplinare di produzione. Un'azienda è stata ispezionata e sono state sequestrate più di 33.000 etichette uguali a quelle applicate sulle confezioni dei pomodori pelati, e sono stati denunciati in stato di libertà i titolari delle ditte, per i reati di contraffazione, di indicazioni geografiche denominazione di origine dei prodotti agroalimentari.

Subito sono giunti i commenti positivi all'attività di controllo che ha portato al sequestro dei prodotti da parte del Ministro delle Politiche agricole, Giancarlo Galan, secondo cui il sequestro eseguito è la dimostrazione che il potenziamento dei controlli iniziato in tutto il Paese, funziona e sta già portando a ottimi risultati. "Dobbiamo continuare a lavorare in sinergia - ha precisato Galan - per difendere la qualità del nostro patrimonio agroalimentare e tutelare i nostri consumatori".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto