Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Galan: rivedere gli obiettivi tradizionali della Pac

Il Ministro delle Politiche Agricole, Giancarlo Galan, intervenendo all'inaugurazione del Salone del Gusto di Torino, ha affermato: "So che molti si stanno chiedendo cosa stia facendo il ministero in vista dell'importantissimo appuntamento del 2013, quello relativo alla nuova Politica Agricola Comunitaria (Pac). Fatti salvi alcuni principi che rappresentano le linee direttrici lungo le quali si sviluppa la migliore politica portata avanti dall'Unione Europea e che sono l'informazione, la semplificazione e la coerenza, io ritengo che è giunto il momento di rivedere gli obiettivi tradizionali della Pac".

"E questo - ha aggiunto il Ministro - alla luce delle rinnovate esigenze dei produttori, dei consumatori, delle imprese agricole, in generale dei cittadini europei. La discussione sulla nuova Pac è già iniziata e il mio ministero ha presentato nei giorni scorsi materiali e documenti utili a sviluppare il dibattito che dovrà portare il nostro Paese ad assumere un punto di vista condiviso, cosi' da essere forte e autorevole presso Parlamento e Commissione europea".

Secondo Galan "comunque, è una maggiore semplificazione della Pac ciò che conta, tale da rendere l'agricoltura europea più competitiva, in grado di creare occupazione, di aiutare a sviluppare un'agricoltura sostenibile sotto il profilo sociale e ambientale. E' evidente che il primo compito che abbiamo davanti è di chiedere per l'agricoltura investimenti adeguati, e questo a partire da quelli che ci verranno proprio dalla futura Politica Agricola Comunitaria."

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto