Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pakistan: obiettivi ambiziosi per l'export di mandarini kinnow

Durante un meeting con gli esportatori locali, la PHDEC pakistana (Compagnia per lo sviluppo e l'esportazione ortofrutticola) ha fissato come obiettivo per l'export di mandarini kinnow un volume di 300.000 tonnellate per la stagione 2010/11, contro le 250.000 ton della stagione precedente. Le condizioni ottimali di crescita del prodotto garantiscono per quest'anno agrumi di qualità, che compenseranno un calo del 10-15% nei raccolti.

Il Pakistan esporta mandarini kinnow in grande quantità. I suoi principali mercati nella stagione 2009/10 sono stati: Russia, Iran, Emirati Arabi Uniti, Ucraina e Arabia Saudita. Altre destinazioni hanno compreso Filippine, Paesi Bassi, Kuwait, Indonesia e paesi CSI (Comunità Stati Indipendenti) attraverso l'Afghanistan.

La PHDEC ha promosso numerose iniziative e interventi mirati a potenziare l'industria nazionale del kinnow e a favorire l'export: non a caso, oggi il Pakistan vanta oltre 200 magazzini di lavorazione dotati di certificazioni HACCP, GlobalGAP, BRC e ISO-22000.

Per la stagione 2010/11, il Pakistan mira all'apertura di nuovi promettenti mercati di vendita, come ad esempio la Malesia, dove è previsto l'invio di una delegazione a cavallo tra dicembre 2010 e gennaio 2011. Allo stesso modo, dopo la Russia, l'Ucraina è emersa come un mercato redditizio per i kinnow pakistani.



Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto