Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fragole biologiche migliori delle convenzionali?

Una ricerca finanziata dall'USDA e pubblicata a settembre 2010 ha verificato se esistano differenze significative nella qualità dei frutti e dei suoli di 13 tipologie di fragole biologiche e convenzionali commercializzate in California.

Sono stati valutati: contenuto in elementi minerali, conservabilità, composizione e proprietà organolettiche dei frutti, oltre alle caratteristiche dei suoli. Le fragole biologiche presentavano migliore conservabilità, maggiore concentrazione di antiossidanti ed acido ascorbico e composti fenolici, ma minore concentrazione di fosforo e potassio. I panel test hanno però evidenziato solo in un caso una migliore performance delle fragole biologiche.

L'attività biologica dei suoli in termini di capacità di nitrificazione e di degradazione di pesticidi era migliore nei suoli delle aziende bio, che presentavano un contenuto in carbonio e azoto maggiore, maggiore massa microbica e maggiore concentrazione di micronutrienti rispetto ai terreni convenzionali.

Fonte: FQH organic food and quality research

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto