Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Belgio: Belgische Fruitveiling (BFV) sottoscrive un protocollo con la Cina per l'export di pere

Il ministro belga dell'agricoltura, Sabine Laruelle, e l'ambasciatore cinese in Belgio, Yuanyuan Zhang, hanno firmato un protocollo che sancisce le condizioni fitosanitarie per l'export di pere belghe verso la Cina. "E' quello di cui la Belgische Fruitveiling (BFV) necessita per ampliare l'export di pere verso il paese orientale", dichiara Laruelle.

Dopo diversi contatti tra il servizio di sicurezza alimentare belga e la General Administration of Quality Supervision, Inspection and Quarantine of the People’s Republic of China (AQSIQ) è stato stilato un protocollo che tiene conto degli standard qualitativi richiesti dalle autorità cinesi. La produzione destinata alla Cina deve essere coltivata in zone dove non è presente il "colpo di fuoco batterico" e dove avviene un controllo costante contro la presenza di eventuali parassiti della frutta.

Sulla base di questi requisiti preliminari, alcuni membri della Belgische Fruitveiling rispondono alle condizioni di export. Otto produttori della regione di Sint-Niklaas sono stati finora selezionati. Secondo il ministro, l'accordo rappresenta un passo avanti nella direzione giusta e questo protocollo permette l'espansione dell'export di pere verso la Cina. In questo modo si spera anche di aprire la strada ad altri prodotti agroalimentari belgi.

Fonte: VILT

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto