Oltre 30 immagini!

Reportage fotografico del terzo KiwiDay presso l'azienda veronese Ceradini



Si è svolta sabato 25 settembre 2010 la terza edizione del KiwiDay, la giornata dedicata al kiwi presso l'azienda veronese Ceradini Group, proprietaria dei marchi KingKiwi e KingFruit.

Il successo di questo terzo appuntamento ha superato ogni aspettativa, considerate le previsioni meteo inizialmente poco favorevoli: oltre 500 persone da tutta Italia hanno infatti preso parte all'evento, con qualche partecipazione anche dall'estero. Un nutrito gruppo di frutticoltori cuneesi ha organizzato un pullman per raggiungere il luogo dell'incontro.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.


Come sempre, il piazzale dell'azienda ha ospitato anche alcuni stand con i prodotti degli sponsors in esposizione, dai macchinari agricoli, ai fertilizzanti, alle proposte vivaistiche sull'actinidia.

Un momento di approfondimento è stato offerto ai partecipanti grazie alla presenza di alcuni esperti, introdotti da Massimo Ceradini, il quale ha sottolineato l'importanza di eventi come il KiwiDay, insieme rustico e informale, ma anche spunto per un contributo informativo e di aggiornamento sulle tematiche di attualità per il settore del kiwi.

Si sono susseguiti vari interventi, tra cui quello di Luciano Trentini, direttore del CSO, che ha offerto un resoconto circa la recente 29ma edizione del congresso IKO (International Kiwifruit Organization) e sulle prospettive future del mercato del kiwi. Trentini è anche tornato sul problema delle raccolte e commercializzazioni troppo anticipate di kiwi acerbo, che mettono a rischio la credibilità di tutto il settore.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Luciano Trentini (al centro).

Successivamente, Fabio Marocchi, tecnico Apofruit per l'area di Latina, ha fatto il punto della situazione nella sua zona relativamente al problema della batteriosi dell'actinidia ed ha spiegato l'importanza di mettere in atto ogni misura idonea a prevenire la malattia. Marocchi ha a tal proposito spiegato i metodi per individuare i sintomi nelle piante eventualmente malate, dato che fortunatamente nella zona del veronese non vi è stata ancora nessuna segnalazione.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Attilio Febi, Massimo Ceradini e Fabio Marocchi.

A seguire, l'intervento di Fabio Treossi, tecnico specializzato in impollinazione, il quale ha accennato ad alcune esperienze con trattamenti preventivi, che hanno dato risultati interessanti. A sua volta, Gianni Tacconi, laureato in biotecnologie e ormai specializzato nel settore del kiwi, ha fornito alcune informazioni ed aggiornamenti importanti, riguardanti l'impollinazione.

Tutti gli interventi hanno riscontrato notevole interesse da parte dei partecipanti. Dopo i ringraziamenti conclusivi di Massimo Ceradini, come da tradizione è stato offerto un gustoso pranzo a tutti i partecipanti. Al momento conviviale sono seguite le visite in azienda.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.


La novità di quest'anno è stata la messa a punto, da parte di Ceradini, di un simpatico trenino che, oltre a semplificare gli spostamenti tra i vari campi, ha fatto divertire tutti, grandi e piccini. La giornata si è conclusa con l'estrazione di alcuni premi offerti dagli sponsor della giornata.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.


Alla prossima puntata!

Per maggiori informazioni:
Massimo Ceradini
Responsabile Comunicazione
Tel.: +39 045 8510268
Fax: +39 045 8518981
Cell: +39 347 5366206
Mail: info@kingkiwi.com
Skype: cuci75

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto