Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sul mercato presenti ancora piccoli volumi di prodotto spagnolo

Buon avvio per la stagione dei meloni brasiliani

La stagione dei meloni brasiliani è iniziata bene. La produzione di quest'anno è simile a quella della scorsa stagione. I primi meloni Galia, Cantalupo e Gialletto sono sul mercato e sono presenti anche piccoli quantitativi di angurie. Attualmente la fornitura è sufficiente, ma il grosso dei volumi deve ancora arrivare.

Fred Rennen della olandese Hispa Fruit racconta che le vendite di meloni procedono in maniera soddisfacente. "Si vendono soprattutto meloni Galia e gialletti, i cui calibri quest'anno sono davvero buoni". La prossima settimana l'importatore olandese riceverà le prime angurie brasiliane.

Hispa Fruit ha già nel suo assortimento le varietà peruviane. "La vendita di angurie brasiliane e peruviane procede ancora a rilento, in quanto sul mercato sono disponibili ancora limitati quantitativi di prodotto spagnolo ancora da smaltire, offerto a prezzi minori - dichiara Fred - La prossima settimana riceveremo anche i meloni Fashion Seedless dal Perù, a marchio Dulce".

I prezzi in Brasile aumentano in conseguenza dei maggiori costi di produzione e di trasporto e anche del tasso di cambio della valuta brasiliana. Fred fa sapere che la domanda di prodotto da parte del mercato interno è più forte, soprattutto per i meloni gialletti.

"Nei prossimi tempi la fornitura aumenterà e la domanda di meloni forse salirà in conseguenza della minore disponibilità di altre tipologie di frutta estiva sul mercato - racconta Fred - E quando gli spagnoli termineranno la stagione, ci sarà più spazio per i meloni di altri paesi". I meloni brasiliani sono tutti commercializzati a marchio Mossoro.



Per maggiori informazioni:
Hispa Fruit B.V.
Handelscentrum ZHZ
Loods 49-60
2991 LD Barendrecht
Tel.: +31 (0)180 642748
Fax: +31 (0)180 641701
www.hispafruit.nl

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto