Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Servizi agricoli, export e punti vendita cooperativi: al via il progetto economico di Fedagri

Una chiusura d’anno all’insegna di progetti, novità e lavori in corso. In casa Fedagri-Confcooperative non si fanno bilanci, ma si prova ad affrontare il presente e il futuro della crisi offrendo alle proprie aziende agricole risposte concrete, efficaci e innovative.

A soli due mesi dalla sua elezione alla guida della principale centrale delle cooperative agroalimentari italiane, il presidente Maurizio Gardini passa dalle parole ai fatti: "Quando ho assunto la presidenza di Fedagri – ha detto nel suo discorso al Consiglio Nazionale svoltosi ieri a Roma – ho espresso l’intenzione di aprire una nuova stagione, fatta non di polemiche e di posizioni 'contro', bensì di progetti chiari e definiti. Progetti pensati 'per' la nostra base associativa e a favore della loro crescita e del loro sviluppo competitivo, che oggi siamo in grado di presentare".
 
La prima novità annunciata da Gardini si chiama Fedagrirete, una piattaforma articolata di servizi agricoli di cui le cooperative e i soci delle aziende agricole potranno beneficiare, per le proprie imprese, per se stessi e per le proprie famiglie. Fedagrirete sarà in grado di coprire da subito, attraverso desk operativi presenti su tutto il territorio nazionale (www.fedagrirete.com), l’intera domanda/offerta dei servizi, da quelli propriamente agricoli fino a quelli assicurativi e fiscali.


 
"Fare i servizi – ha subito chiarito Gardini – non è affatto la nostra mission: questa piattaforma è soltanto uno strumento che ci consente di essere ancora di più una cooperazione autentica, che è a servizio dei propri soci. Attraverso Fedagrirete arricchiamo il nostro profilo, rafforziamo la nostra leadership e inauguriamo infine un nuovo percorso nel panorama della rappresentanza agricola".
 
Insieme alla presentazione di Fedagrirete, Gardini ha illustrato le linee strategiche del progetto economico complessivo – pensato e sviluppato in piena sinergia dalla dirigenza di Confcooperative e di Fedagri - sul quale ha invitato la base associativa ad aprire una fase di confronto e di dialogo.

Il progetto strategico fa leva su alcuni importanti assi: la questione del dimensionamento e della difesa del reddito dell’azienda agricola ("dobbiamo tendere ad accrescere le dimensioni medie delle cooperative e ridurre la polverizzazione delle unità produttive in termini fisici"); un nuovo e forte impulso alla internazionalizzazione ("è impensabile collocare sul mercato interno tutti i nostri prodotti, un percorso fondamentale per il reddito delle nostre cooperative è quello di esportare il 'paniere' del Made in Italy agroalimentare, come è stato fatto in questi anni con il Consorzio Opera che ha unito sei filiere, dall’ortofrutta ai formaggi al vino").
 
Le strade della competitività vanno però dalle rotte oltreoceano fino ai mercati sottocasa. "Abbiamo lavorato - ha detto Gardini - per mettere a rete sotto un unico brand tutti gli spacci aziendali e i punti vendita cooperativi. Fedagri annovera già ad oggi ben 2.000 punti vendita cooperativi. La cooperazione è quindi 'filiera corta' dalla quale passa già oggi il 16% del venduto, una quota che è destinata certamente ad aumentare".

Il progetto economico prevede, infine un rafforzamento della comunicazione sia interna che esterna e l’avvio di percorsi strutturati di formazione per la classe dirigente.

Durante il Consiglio Nazionale è stato anche annunciato l’avvio della stagione assembleare che interesserà tutte le federazioni regionali e che si concluderà il 23 e 24 marzo 2010 con l’Assemblea elettiva di Fedagri.

Contatti:
Fedagri - Confcooperative
Via Torino 146
00184 Roma
Tel.: +39 06 46978202
Fax: +39 06 4881469
E-mail: fedagri@confcooperative.it
Web: www.fedagri.confcooperative.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto