Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Marocco: piantagione da un milione di palme da dattero entro il 2015

Re Maometto VI del Marocco ha dato ufficialmente il via a un progetto che prevede la messa a dimora, entro il 2015, di un milione di palme da dattero nell'oasi di Tafilalet.

L'intervento, che avrà un costo pari a oltre 100 milioni di euro, è uno dei punti salienti di un piano per il rilancio dell'agricoltura marocchina denominato 'Marocco Verde', che darà lavoro a 6.000 agricoltori e si ritiene possa far aumentare la produzione di datteri nell'oasi di Tafilalet dalle attuali 26.000 tonnellate a 95.000 entro il 2.030.

E' previsto anche che nelle adiacenze della zona di coltivazione - che si estenderà su circa 4.000 ettari - siano realizzate delle strutture nelle quali di provvederà all'imballaggio e allo stoccaggio del prodotto. Lo sviluppo della filiera delle palme da datteri in Marocco mira a salvaguardare i palmeti, ricostituire e ridare vigore alle oasi, anche nella prospettiva di una promozione turistica delle zone destinate a tale coltura.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto