Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Francia: produttori di ortaggi sotto pressione

Tra un 20 e un 30 per cento dei produttori francesi di ortaggi corre quest'anno il rischio di andare in fallimento. Per discutere di questo scenario e della crisi economica, l'organizzazione professionale "Légume de France" ha tenuto una conferenza il 19 e 20 novembre scorsi.

"I prezzi alla produzione degli ortaggi - dicono i portavoce della categoria - sono diminuiti del 16% nel periodo aprile-agosto 2009. Tuttavia, nello stesso periodo, i costi sono aumentati del 6%. I bassi prezzi sono per lo più da addebitare alla concorrenza da parte di altri paesi che hanno costi di lavorazione minori rispetto alla Francia. Molti altri fattori svolgono un ruolo importante: costi energetici più elevati, necessità di impiego di agrofarmaci e determinate linee guida francesi, più severe di quelle europee".

La conferenza si proponeva tra i propri obiettivi quello di aiutare i produttori francesi nella loro competizione con altri paesi europei.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto