10-15 per cento in meno

Olanda: calo nelle forniture di cavolo bianco e rosso, a causa della siccita'



A causa della siccità, la fornitura di cavolo rosso e bianco è inferiore di circa il 10-15% rispetto allo scorso anno. Gerard Sevenhuijsen dell'azienda Tuindersbelang con sede a Warmenhuizen (Olanda), che commercia in questi prodotti, afferma: "La qualità dei cavoli è buona, anche se sono leggermente più piccoli a causa della siccità. L'areale è rimasto quasi lo stesso dell'anno scorso".
 


"Esportiamo un po' ovunque" afferma Gerard descrivendo il lavoro aziendale. "Regno Unito, Spagna e Francia sono mercati importanti, ma i volumi esportati potrebbero essere maggiori. Occasionalmente, qualche partita va in Repubblica Ceca o ancora più lontano, verso paesi come Arabia, Africa, Malesia o India Occidentale. I prezzi sono moderati, quelli dello scorso anno furono pessimi!"
 


Dolf Ursem dell'associazione di produttori Everest ha iniziato la raccolta di cavolo cappuccio all'inizio di ottobre e due settimane fa ha cominciato anche con il cavolo rosso. "I prezzi del cavolo cappuccio sono ragionevoli, quelli del cavolo rosso potrebbero essere migliori. Anche la domanda potrebbe essere migliore, ma non c'è molto prodotto disponibile. Le scorte sono molto più scarse dell'anno scorso. Attualmente lo sviluppo del mercato dipende dalla domanda estera".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto