Austria: raddoppia la produzione di mele biologiche

In Austria, circa 200.000 tonnellate di mele vengono raccolte ogni anno su una superficie di pocopiù di 6.000 ettari. La maggior parte delle mele austriache provengono da Stiermarken(165.000 tonnellate), con 4.800 ettari di meleti. Anche in Bassa Austria(480 ha), Burgenland (364 ha) e Austria Superiore (225 ha) la mela viene abbondantemente coltivata.
 


Attualmente il 3% delle mele austriache sono coltivate secondo il metodo dell'agricoltura biologica, per un volume di circa 4.000 tonnellate. Di solito, talequantitativo è in grado di soddisfare circa la metà della domanda austriaca di mele bio, il resto viene importato.

Ma lo scenario è destinato a mutare drasticamente dalprossimo anno. Un gruppo di giovani produttori di frutta delloStiermarken hanno riconvertito i loro frutteti di mele convenzionali e in coltivazioni da agricoltura biologica. Le mele, di varietà quali Topaz,Gala, Braeburn e Golden Delicious arriverannosul mercato l'anno prossimo.

Ccirca l'8% del raccoltoaustriaco di mele sarà biologico nel 2010 e, di conseguenza, sarà in grado di coprire interamente la domandalocale. In questo l'Austria si pone come capofila in Europa, dove la quota delle mele biologicheè pari solo all'1%.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto