Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cellulite: combattila con gli agrumi

La cellulite non va trattata solo durante la primavera e l’estate perché ci si deve preparare alla prova bikini. L’ideale sarebbe adottare un giusto stile di vita e qualche accorgimento utile anche durante il resto dell’anno. In questo periodo, ma non solo per la verità, vengono in aiuto gli agrumi che consentono di sbloccare l’energia generale della circolazione. Vitamina C a volontà quindi e soprattutto in diversi modi.

La favolosa vitamina C non è solo indicata per rinforzare l’organismo, ma fa bene anche a livello estetico. Questa vitamina svolge un’azione antivirale e antibatterica. Stimola il sistema immunitario ed è un ottimo disintossicante. Inoltre agisce come antistaminico naturale, favorisce l’assorbimento e l’utilizzazione del ferro e il calcio, migliora il metabolismo del colesterolo.

Come se non bastassero queste proprietà è bene sapere che la vitamina C promuove l’eliminazione dei metalli pesanti tossici che assorbiamo dall’ambiente esterno, riduce la fragilità capillare e la tendenza alle emorragie e ai problemi vascolari, accelera la cicatrizzazione delle ferite. Non ultimo aiuta la produzione di collagene. Come più volte detto le migliori fonti di vitamina C sono gli agrumi, in particolare limone e arance, ma non solo, anche il ribes, la melagrana, il lampone, il peperone verde, il kiwi e la papaia.
 
Un rimedio contro la cellulite è il massaggio con il limone, che a livello cutaneo favorisce la produzione di collagene e previene l’invecchiamento e le macchie. Nella sua polpa acida si trovano anche l’acido citrico e l’acido malico, che rivitalizzano i tessuti, mentre i flavonoidi presenti nella buccia riducono la permeabilità dei vasi capillari. Tutte queste sostanze applicate sulle pelle stimolano il ricambio cellulare e combattono la cellulite. Per fare questo massaggio basta prendere un limone, tagliarlo a metà e strofinarlo dai piedi fin su alle cosce. Lasciare quindi asciugare e risciacquare. A questo punto conviene massaggiare la pelle con un olio di girasole a cui aggiungere 3-4 gocce di olio essenziale di limone.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto