Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Italia: impegno Cia a sostegno degli agricoltori del Paraguay

Un incisivo e determinato impegno per lo sviluppo dell'agricoltura paraguaiana e per un ruolo sempre più da protagonisti dei "campesinos", fortemente penalizzati dal regime ultradecennale della passata dittatura militare nel Paese.

E' questo uno dei concetti che il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi ha ribadito durante gli incontri che ha avuto luogo in Paraguay con il presidente della repubblica Fernando Lugo e con il ministro dei Lavori Pubblici Efrain Alegre, con il quale è stato anche firmato un protocollo d'intesa.

Politi, accompagnato dal vicepresidente dell'Ases (l'organizzazione non governativa della Cia per la solidarietà e sviluppo) Norberto Bellini e dal rappresentate di Ases in Paraguay Luigi Esposito, ha sottolineato l'attenzione concreta che sia la Cia sia l'Ases, di cui è anche presidente, rivolgono alle popolazioni agricole del Paraguay.

Nello specifico, il presidente Politi ha ufficializzato da parte della Cia e dell'Ases un nuovo progetto a favore di cinque insediamenti rurali che consiste nella costruzione di pozzi artesiani e della relativa rete di distribuzione.

Il presidente della Cia ha, inoltre, rilevato che prosegue molto positivamente il progetto iniziato nel 2007 a favore della Cooperativa Martin Rolon, che attualmente ha attivato vari contratti di commercializzazione con imprese agroalimentari locali, anche per la maggiore quantità e qualità della produzione messa a disposizione con il progetto, compreso il trattore donato dalla Cia lo scorso mese di febbraio.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto