Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Peru' prevede di esportare asparagi per 750 milioni di dollari entro il 2015

Il Ministro per il commercio estero peruviano, Martín Pérez, ha dichiarato che il Perù spera di ricavare, entro il 2015, circa 750 milioni di dollari (circa 508 milioni di euro) all'anno dalle esportazioni di asparagi, prodotto di punta del settore agricolo del paese.

Secondo un comunicato stampa ministeriale, alla cerimonia di chiusura del XII Simposio Internazionale dell'Asparago, svoltasi a Lima, Pérez avrebbe dichiarato che l'industria degli asparagi dà lavoro a oltre 65.000 persone in Perù.

In base ai dati forniti dall'Istituto peruviano di Asparagi e Ortaggi (IPEH), il paese, principale esportatore e secondo produttore di asparagi al mondo, produce annualmente circa 300.000 ton di questo ortaggio e tra gennaio e settembre di quest'anno ne ha già esportato per un controvalore di 251 milioni di dollari (circa 170 milioni di euro).

L'anno scorso il Perù ha esportato asparagi per un valore di 450 milioni di dollari (circa 305 milioni di euro), sia di varietà bianca sia verde, destinato al consumo fresco, congelato o confezionato, cosa che equivale a quattro volte il valore delle vendite di altri prodotti agricoli peruviani, come uva o carciofi.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto