Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gran Bretagna: ai consumatori piacciono i prodotti locali

Secondo un rapporto della società britannica di ricerche di mercato Adsearch, i consumatori inglesi mostranogrande interesse per gli alimenti prodotti a livello locale.

Il "Regional & Local Food & Drink Report" fornisce informazioni dettagliatesulle opportunità che rivenditori e distributori potrebbero mancare di cogliere non adattandosi sufficientemente a questo interesse da parte del pubblico.

Inoltre, il rapporto fornisceinformazioni su quali prodotti i consumatori definiscono "locali" o "non locali", oltre a dati sui canali di distribuzione, la disponibilità e i prezzidei vari prodotti alimentari.

Secondo il rapporto, il 65% dei consumatori acquista prodotti regionali per stimolare l'economia locale. Il 53% lo fa principalmente per sostenere la produzione su piccola scala. Il 51% ritiene che acquistando localmente si ottengano prodotti più freschi.

I consumatori britannici pensano di poter acquistare localmente soprattutto ortaggi e carne. Nonostante la crisi economica, sono anche disposti a pagare di più per gli alimenti, sesono di produzione locale. Tuttavia, molti consumatori si domandano se un prezzo superiore sia proprio necessario, dal momento che i costi di trasporto sono più bassi.

Come canale di distribuzione, i consumatori britannici preferiscono principalmente i farmer's market (45%) e le venditedirette presso il contadino (20%). Solo il 9% trova che i supermercatisiano il posto migliore dove acquistare prodotti locali.

Questo deriverebbe, sempre secondo il rapporto della Adsearch, dal fatto che i supermercati non sono ingrado di effettuare una distinzione tra beni prodotti a livello locale e non. Molti consumatori chiedono a tal proposito qualche forma di certificazione edelle linee guida per i prodotti locali.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto