Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

India: in crescita la produzione di agrumi, ma non senza incognite climatiche

Nel corso degli ultimi anni, l'India ha visto aumentare la propria produzione di agrumi grazie alla realizzazione di nuovi frutteti nelle regioni settentrionali e centrali del paese. Oggi questi impianti rappresentano l'11% del territorio agricolo indiano.

Secondo un portavoce della Indian Society of AgribusinessProfessionals, la domanda nazionale di agrumi è destinata ad aumentare nei prossimi anni; già adesso l'India importa alcune tipologie di agrumi dall'Australia, in quanto non vengono prodotte localmente.

Anche se l'areale è in crescita, le condizioni climatiche stanno riflettendosi negativamente sui raccolti: nella regione del Napur, ad esempio, principale area per la produzione di agrumi invernali, una lunga siccità ha condotto ad un calo produttivo compreso tra il 10 e il 15%.

Anche il riscaldamento globale sta provocando danni alla produzione agrumicola indiana, con effetti sulla crescita delle piante, sulla dimensione dei frutti, sulla fioritura e sulla produttività.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto