Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Alla riscoperta di antichi e introvabili ortaggi e tuberi con ARCOPA

Attiva in provincia di Lucca, l'ARCOPA è stata fondata da quattro appassionati di botanica che hanno sentito l’esigenza di creare un’associazione dedita al vasto mondo delle piante alimentari.

Questo perché di piante alimentari ne esistono molte di più di quelle che possiamo trovare comunemente nei negozi di frutta e verdura, nelle agrarie o nei vivai. Molte di queste sono molto interessanti ma, purtroppo, spesso quasi introvabili o addirittura a rischio di estinzione. Molte cultivar antiche o a diffusione molto localizzata si trovano infatti minacciate e molte specie commestibili non sono mai state (o quasi) introdotte in coltivazione.

Scopo dell'ARCOPA è dunque quello di promuovere la conoscenza, lo studio, la conservazione e la coltivazione di piante di interesse alimentare (spontanee o coltivate), con particolare riferimento a taxa insoliti e raramente coltivati e conosciuti, a causa della loro antichità, novità o rarità.

Un esempio: la patata viola
La patata è senza dubbio il tubero più conosciuto e utilizzato nella parte occidentale del mondo. Esiste una varietà di patata meno conosciuta della classica a pasta bianca, che si presenta viola ed è detta per questo "Violetta". Essa non è il risultato di esperimenti OGM, bensì un prodotto dalle origini antichissime. Sembra che questo saporito tubero, la cui origine sarebbe in Sud America, sia stato l’ambrosia dei re degli Incas.

Questa patata costituisce una fonte di carboidrati e di amido, di vitamine A e C nonché di minerali essenziali di tutto rispetto a fronte di una facilità di accesso per ogni fascia sociale, oltre ad una buona quantità di agenti antiossidanti, i flavoni, che costituiscono un reale valore aggiunto in tempi di stretto controllo dietetico.

Una volta lessata, la patata viola si presenta dal punto di vista ottico con polpa e colore irregolari, mentre il gusto è quanto meno sorprendente: essa, infatti, è meno pastosa della "cugina bianca" ma di gran lunga più saporita. Il condimento che la esalta al meglio sarà leggero, con olio non troppo acido.

Ma la patata viola non è la sola: peperoni neri, pesche piatte, cocomeri dalla polpa gialla e pomodoritigrati sono solo alcune delle specie che sono state rivalutate grazie al lavoro di ARCOPA.

Per maggiori info:
A.R.CO.P.A.
(Sede e Segreteria)
Casella Postale 13
55100 Lucca 4 (LU) - Italy
E-mail: arcopa@arcopa.it
www.arcopa.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto