Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Avvio posticipato per la stagione del mirtillo australiano

I primi mirtilli della stagione australiana stanno raggiungendo gli scaffali dei supermercati giapponesi e inglesi in ritardo rispetto al solito, trovandosi a competere più direttamente con l'offerta di mirtilli sudafricani. Una serie di pesanti precipitazioni piovose ha posticipato l'inizio della raccolta di 4-5 settimane. Nello stato australiano del New South Wales, dove si produce la maggior parte dei mirtilli del paese, i volumi prodotti sono aumentati di circa il 10-15%, grazie all'entrata in produzione di nuovi impianti e ad un miglioramento della resa produttiva.

L'anno scorso, la domanda per il mirtillo australiano è notevolmente cresciuta ad Hong Kong e Singapore e la tendenza dovrebbe rimanere ancora positiva anche quest'anno. Il mercato britannico è rimasto stabile. La competizione da parte del prodotto argentino dovrebbe sentirsi meno, questa stagione, per via dei problemi climatici - soprattutto gelate - che hanno rallentato la raccolta: i mirtilli dell'Argentina infatti non arriveranno sui mercati internazionali prima di metà ottobre 2009.

Tuttavia, i produttori australiani vedono profilarsi una grande competizione per il mese di novembre, quando il mirtillo cileno entrerà sulla scena, scontrandosi con gli abbondanti volumi di prodotto australiano previsti per allora.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto