Italia: confermato anche quest'anno il decreto di sospensione all'uso di sostanze chimiche concianti

"I numeri parlano chiaro: quest'anno, dopo la sospensione dell'uso delle sostanze concianti per le sementi, ci sonostati solo due casi di moria di api, contro i 185 dello scorso anno.Non possiamo ignorare questo dato né possiamo abbandonare i nostri 75mila apicoltori e il milione e più di alveari che abbiamo in Italia".

Questa la dichiarazione del Ministro italiano dell'Agricoltura Luca Zaia da Bologna - dove ha partecipato all’inaugurazione del SANA Saloneinternazionale del naturale - nel ribadire la decisione di confermare il decreto di sospensione dei neonicotinoidi, emesso lo scorso 17 settembre 2008 e la cui scadenza era prevista per il 20 settembre 2009.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto

State utilizzando un software che blocca le nostre pubblicità (cosiddetto adblocker).

Dato che forniamo le notizie gratuitamente, contiamo sui ricavi dei nostri banner. Vi preghiamo quindi di disabilitare il vostro software di disabilitazione dei banner e di ricaricare la pagina per continuare a utilizzare questo sito.
Grazie!

Clicca qui per una guida alla disattivazione del tuo sistema software che blocca le inserzioni pubblicitarie.