Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Regione Marche: 4 milioni di euro per potenziare la banda larga nelle zone rurali

La Regione Marche destinerà altri 4 milioni di euro per potenziare la banda larga nelle zone rurali, somma che si aggiungerà ai 45,2 milioni già previsti dal Piano telematico regionale (PTL). I nuovi fondi provengono dalle risorse aggiuntive recentemente assegnate al Piano di sviluppo rurale (PSR) delle Marche e ne beneficeranno 13 comuni dell'entroterra, che saranno individuati sulla base dell'attuale copertura e degli interventi già finanziati col Piano telematico.

Secondo l'assessore regionale all'Agricoltura, Paolo Petrini, "sviluppare i servizi di connettività veloce verso internet contribuisce a migliorare le condizioni di vita e di lavoro delle popolazioni rurali, frenando lo spopolamento delle aree interne. Inoltre le imprese agricole potranno usufruire di risorse tecnologiche avanzate che favoriranno la crescita economica e la competitività aziendale".

Nelle Marche l'11% della popolazione (circa 154.000 abitanti) non è servita da accessi alla rete fissa di banda larga (problema del cosiddetto digital divide). I territori più interni e marginali risultano particolarmente coinvolti da questo problema.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto