Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Michigan (USA): oltre 450 tonnellate di ciliegie gettate via

A causa di un regolamento federale volto ad evitare gli eccessi di offerta sul mercato della frutta, oltre 450 tonnellate del raccolto di ciliegie dello Stato del Michigan, pari al 25% del totale, dovranno rimanere fuori dal circuito commerciale, diventando praticamente spazzatura.

I produttori, pur accettando le regole del mercato, non si rassegnano a vedere tanta frutta gettata via, senza avere i mezzi tecnici per poterla rendere disponibile per associazioni caritatevoli o per altri usi. Come spiega un produttore locale: "Purtroppo le ciliegie sono un prodotto estremamente delicato, praticamente a shelf-life zero. Oltre a farci qualche torta, non saprei proprio come altro utilizzarle. Del resto, qualsiasi alternativa di conservazione, come la surgelazione o la messa sotto spirito, comporterebbero costi che, trattandosi di merce in eccesso che viene ritirata dal mercato, nessuno coprirebbe mai".

Così, in attesa di soluzioni per il futuro, la destinazione più vicina per le ciliegie locali è quella di rimanere per terra.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto