Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Italia: il 10 per cento dei lavoratori agricoli sono extracomunitari

Con circa il 10% di extracomunitari sul totale dei lavoratori agricoli, è nelle campagne che la presenza di immigrati evidenzia un'incidenza tra le più elevate dei diversi settori economici italiani. E' quanto afferma l'organizzazione agricola Coldiretti.

Sono 98.155 i rapporti di lavoro in agricoltura identificati come extracomunitari negli archivi Inps e appartengono a ben 155 diverse nazionalità, anche se a trasferirsi in Italia per lavorare in agricoltura sono principalmente nell'ordine gli albanesi (15%), i rumeni (12%) e a sorpresa gli indiani (10%) ma anche molti lavoratori provenienti da paesi di religione islamica.

Si tratta di numeri che, conclude la Coldiretti, dimostrano come il settore agricolo sia spesso un momento importante per l'integrazione di lavoratori provenienti dalle diverse realtà culturali e religiose.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto