Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Emilia-Romagna: riorganizzazione dei Consorzi di Bonifica

In un'ottica di razionalizzazione dei costi, la giunta regionale dell'Emilia-Romagna ha approvato la legge regionale che da il via alla riorganizzazione dei Consorzi di Bonifica dell'Emilia-Romagna, che scenderanno da 16 a 8, mentre gli attuali confini verranno ridefiniti per renderli il più aderenti possibile a quelli dei bacini idrografici.

Nei consigli d'amministrazione di questi enti pubblici verranno erogati compensi per al massimo 3 consiglieri (presidente e vice inclusi). La nuova organizzazione prevede 5 Comprensori di bonifica corrispondenti ai 5 sottobacini del Fiume Po, 2 comprensori per il Bacino del Fiume Reno e 1 per i Bacini dei Fiumi Romagnoli e del Marecchia-Conca.

La riorganizzazione prevede che l'Assemblea legislativa nomini, dal primo settembre 2009, i consigli di amministrazione provvisori dei Consorzi, ai quali spetterà il compito di adottare i nuovi Statuti e di indire le elezioni degli organi consortili.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto