Consumare troppo alcool fin da giovani riduce la massa cerebrale

Bere troppo alcool potrebbe ridurre le dimensioni della massa cerebrale. Almeno questo è quanto emerso da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori del Wellesley College del Massachusetts e pubblicato sulla rivista Archives of Neurology.

Per arrivare a queste conclusioni, i ricercatori hanno raccolto una serie di dati su un campione di oltre 1.800 individui di età compresa tra i 55 e i 64 anni. La maggior parte del campione è stato o è ancora un consumatore abituale di alcool. Tutti sono stati sottoposti a una risonanza magnetica.

Dai risultati è emerso che c'è una correlazione significativa tra l'assunzione di alcool e la riduzione del volume cerebrale, soprattutto nelle donne, nonostante queste ultime consumino meno alcolici degli uomini.

Inoltre, il rapporto tra il volume del cranio e la dimensioni del cervello degli individui che hanno consumato alcolici da giovani è risultato in media inferiore dell'1,6% rispetto a chi ha dichiarato di essere astemio.

I dati diffusi dal Ministero delWelfare sul consumo di alcolici fra i giovani dimostrano come sia fortemente necessario in Italia affrontareda un punto di vista culturale il problema della dipendenza e dell'uso abituale di alcool fra igiovanissimi. Si sottolinea la necessitàdi promuovere in modo capillare fra i giovani uno stile di vitapiù sano e di promuovere l'attività sportiva.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto