USA: i prezzi dei limoni sono attesi in forte calo, dopo aver raggiunto il record storico

Il prezzo dei limoni non lascerà ancora per molto un sapore aspro nella bocca dei consumatori americani. Dopo aver raggiunto il record di tutti i tempi sugli scaffali dei supermercati, la quotazione di questi agrumi è destinata a ridimensionarsi nel breve termine, secondo le stime dell'ufficio federale all'agricoltura della California.

I prezzi sono rimasti alti a seguito degli effetti di una gelata che colpì lo stato due anni fa e di condizioni di siccità durante l'attuale stagione produttiva. Già questa settimana, tuttavia, i prezzi dovrebbero ridimensionarsi in quanto le forniture passeranno da un'area produttiva a un'altra, cosa che potrebbe comunque provocare un piccolo gap negli approvvigionamenti.

I produttori di limoni stanno ottenendo un profitto netto di 20 dollari la cassa, che sono nettamente maggiori rispetto ai soliti 5. La California è il primo Stato produttore di limoni negli Stati Uniti, con una quota dell'87%. La produzione media delle ultime tre stagioni si è attestata su 754 milioni di tonnellate, con un 66% destinato al mercato del consumo fresco.

Fonte: sacbee.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto