Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Due produttori americani di fragole puntano sui Giochi Olimpici di Pechino

Due grossi fornitori americani di fragole potranno spedire il proprio prodotto per via aerea a Pechino, in occasione dei Giochi Olimpici. In questo modo, i due sono riusciti a crearsi per la prima volta un accesso diretto al mercato cinese.

Si tratta delle compagnie California Gian Berry Farms e Driscoll Strawberry Associates, che sono state scelte come fornitori ufficiali in occasione dei Giochi Olimpici. Entrambe le compagnie stavano da tempo lavorando ad un accordo con la Cina . Già nel 2005 una delegazione commerciale si era recata in quel paese sotto la guida del governatore della California Arnold Schwarzenegger, proprio per discutere questa proposta.

Il contratto stipulato con il comitato organizzatore dei Giochi Olimpici scade al termine della manifestazione, ma gli esportatori americani sperano che la collaborazione con i cinesi possa proseguire nel tempo, una volta fatto questo importantissimo primo passo. Entrambe le compagnie, infatti, esportano già fragole a Hong Kong, ma la Cina era rimasta fin qui inaccessibile.

Del resto, il colosso orientale dispone di proprie coltivazioni di fragole, ma la stagione produttiva cinese è molto breve. In quei pochi mesi vengono prodotte circa 1,6 milioni di tonnellate di fragole, un volume all'incirca pari a quanto si produce in California nel corso di un intero anno.

Fonte: agd.nl

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto