Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Annunciati i primi quantitativi dal Piemonte, a partire dal 12-14 luglio 2008

Diego De Lucca (Alegra): previsti in rialzo i prezzi di pesche e nettarine

Pubblichiamoqui di seguito il commento settimanale di Diego de Lucca (Alegra) sull'attualeandamento della stagione commerciale della frutta estiva italiana.

Situazione generale
La richiesta registrata da parte del mercato interno è risultata buona, favorita dal clima caldo. Anche nel Nord Europa le temperature hanno favorito una ripresa dei consumi, cosa che ha consentito di velocizzare le vendite.

La produzione è in deciso calo in tutta Italia per quanto riguarda le pesche e in leggero calo per le nettarine. Entrambe le produzioni si confermano a volumi totali molto inferiori al 2007.

Sul mercato sono ancora presenti prodotti concorrenti iberici, provenienti prevalentemente da Catalogna, ma in progressiva diminuzione, che sarà molto più accentuata nella 29ma settimana. Si stima infatti che il volume delle nettarine sarà dimezzato rispetto alla 28ma settimana.

La merce di origine greca è scarsa e viene indirizzata prevalentemente verso i mercati dell'est Europa.

Italia centro-sud
Sono ancora in fase di raccolta limitati quantitativi di pesche delle varietà Red Top, Flavorcrest e Rich Lady, mentre per le nettarine vengono raccolte le cultivar Maria Laura, Flavotop e Springbright. Il calibro, soprattutto quello delle pesche, è elevato: quantità molto limitate di C/B e buona percentuale di calibri A/AA. Tutte le varietà raccolte presentano volumi inferiori al 2007.

Emilia-Romagna
Letemperature elevate registrate dal 23 al 28 giugno hanno accelerato lamaturazione, portando il calendario produttivo in linea con quelloprecocissimo dell'annata 2007.

Le pesche attualmente in raccolta sono appartenenti alle varietà Royal Gem, Royal Glory e Flavorcrest, in quantità decisamente inferiori al 2007 e previste in ulteriore diminuzione nelle prossime settimane. I calibri sono molto sostenuti, con larga prevalenza di A/AA e scarsissimaincidenza di calibri C.

Per le nettarine, la produzione è in leggera diminuzione sulle varietà Ambra, Big Top e Maria Carla. Calibri sostenuti, con buone quantità di A. Complessivamente, i volumi di pesche e nettarine presentano una forte diminuzione rispetto alla stagione 2007.

Piemonte
Si annunciano i primi piccoli quantitativi di pesche in raccolta a partire dal 12-14 luglio.

Tendenza di mercato dal 3 all'8 luglio
La domanda è apparsa più vivace, a partire dal 3 luglio, grazie ai maggiori consumi da parte dei mercati esteri e la minore concorrenza da parte della merce spagnola. Ciò ha provocato un aumento dei prezzi, dal primo all'8 luglio, soprattutto per quanto riguarda la merce di calibro inferiore, che è anche la più richiesta dai supermercati del Nord Europa.

Al momento, tutti i principali paesi consumatori sono riforniti - in varia misura - dall'Italia. Si segnala una forte richiesta da parte della Russia, soprattutto per le nettarine, e da parte della Germania.

Prospettive di mercato per il periodo 9-15 luglio
La flessione della pressione spagnola - soprattutto nei calibri medio-piccoli - e la contestuale diminuzione della produzione italiana fanno prevedere un aumento dei prezzi, principalmente per la merce in cestini, anche se le condizioni climatiche nei paesi consumatori del Nord Europa non sono propriamente ottimali.

Contatti:
Alegra S.c.a.
Via G. Galilei, 5
48018 Faenza (RA)
Tel.: +39 0546 624401
Fax: +39 0546 622513
Diego De Lucca - Export Manager
Sito web

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto